Una verruca? 5 consigli naturali per liberarsene finalmente

Pubblicato su
di Emma Moretti

Sebbene le verruche siano condizioni benigne e innocue, possono comunque causare disagio ed essere antiestetiche. Poiché non tutti vogliono necessariamente cercare una soluzione medicinale o farmaceutica, eccola qui 5 consigli naturali e semplici da fare a casa per sbarazzarsi di questi indesiderabili.

1. Buccia di banana per combattere le verruche

Questa tecnica originale è nota da molto tempo e si è dimostrata valida per molte persone che volevano sbarazzarsi delle proprie verruche. Per fare ciò, semplicemente:

  1. Taglia un pezzo di buccia di banana leggermente più grande della superficie della verruca
  2. Applicare il lato interno bianco sulla verruca
  3. Tienilo in posizione con una benda o un nastro adesivo
  4. Lasciare agire tutta la notte e ripetere l’operazione ogni sera fino alla scomparsa della verruca.
Leggi anche :  5 consigli facili ed efficaci per perdere il grasso della pancia dopo i 40 anni!

L’acido salicilico presente nella buccia di banana agirà sulla verruca, seccandolo progressivamente e favorendone la scomparsa. Questo metodo è semplice, economico e non comporta alcun rischio per la pelle.

2. Limone, alleato naturale per eliminare le verruche

Il limone è un ingrediente naturale noto per le sue proprietà antivirali e antibatteriche. Può quindi essere molto efficace per eliminare le verruche. Per applicare il rimedio di questa nonna:

  1. Tagliare un limone a metà e spremere il succo da una metà
  2. Mescolare il succo con un cucchiaio di aceto bianco fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Usando un batuffolo di cotone, immergi generosamente la verruca con questa soluzione.
  4. Lasciare agire per circa 15 minuti
  5. Sciacquare abbondantemente con acqua pulita

Si consiglia di effettuare questa operazione quotidianamente fino alla completa scomparsa della verruca.. Ricordatevi di sciacquare bene la pelle dopo ogni applicazione, poiché l’acidità del limone potrebbe causare irritazioni se non neutralizzata.

Leggi anche :  L’avocado è davvero il miglior alleato della salute per perdere peso?
Una verruca?  5 consigli naturali per liberarsene finalmente
Una verruca? 5 consigli naturali per liberarsene finalmente

3. Aglio, un potente rimedio naturale contro le verruche

L’aglio è spesso considerato una panacea in molte culture e può essere molto utile anche per curare le verruche. Questo metodo consiste semplicemente in:

  1. Sbucciare e tagliare a fettine uno spicchio d’aglio fresco
  2. Applica una fetta d’aglio sulla verruca e tienila in posizione con una benda o un nastro adesivo
  3. Lasciare agire per circa 4 ore prima di rimuovere lo spicchio d’aglio e pulire la zona con sapone neutro
  4. Ripetere questa operazione 3-4 volte al giorno fino all’eliminazione della verruca

I componenti solforati dell’aglio hanno potenti proprietà antivirali e antibattericheconsentendo di distruggere efficacemente le cellule infettate dal virus responsabile della verruca.

4. Aceto bianco, un rimedio tradizionale per eliminare le verruche

Economico e facile da trovare in ogni cucina, l’aceto bianco è anche un prezioso alleato per eliminare efficacemente le verruche. Ecco come usarlo:

  1. Imbevi un batuffolo di cotone o un pezzo di garza pulito con aceto bianco
  2. Applicare direttamente sulla verruca e tenerla in posizione con una benda o un nastro adesivo
  3. Lasciare agire tutta la notte e ripetere l’operazione ogni sera fino ad ottenere risultati definitivi.
Leggi anche :  I ratti si sono invitati nel tuo giardino? Ecco 3 metodi naturali per spaventarli

L’aceto bianco ha un effetto essiccante e antisettico sulle verrucheconsentendone la graduale eliminazione senza danneggiare la pelle sana circostante.

5. Patate, un consiglio sorprendente per far scomparire le verruche

Infine, un ultimo metodo naturale e poco conosciuto per combattere le verruche è quello di utilizzare una semplice patata. Per quello :

  1. Tagliare una patata cruda a fettine sottili o grattugiarla per ottenere pezzetti più piccoli
  2. Applica i pezzi di patata sulla verruca e tienili fermi con del nastro adesivo o una benda
  3. Lasciarlo agire per diverse ore o anche durante la notte prima di rimuovere il pezzo di patata e pulire la zona.
  4. Ripetere questa operazione ogni giorno fino alla scomparsa della verruca

La patata contiene vari nutrienti ed enzimi che aiutano a seccare e rimuovere le verruche. Questo metodo è particolarmente delicato sulla pelle ed è quindi adatto a persone sensibili o bambini.

Tutti questi consigli naturali sono vere e proprie alternative ai trattamenti farmacologici o ad altre soluzioni talvolta costose e invasive. Ognuno di essi è provato e vale la pena provarlo se vuoi sbarazzarti delle verruche senza ricorrere a prodotti chimici o metodi aggressivi. Ricorda che la perseveranza è spesso la chiave per ottenere risultati convincenti e duraturi.

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Moretti
Pagina principale » Notizie » Una verruca? 5 consigli naturali per liberarsene finalmente