Sorprendenti ma efficaci: 3 semplici esercizi da fare ogni giorno per fare il pieno di energie in autunno

Pubblicato su
di Emma Moretti

L’autunno è spesso sinonimo di poca energia e stanchezza, con le giornate che si accorciano e le temperature che scendono. Esistono però dei semplici consigli da adottare quotidianamente per combattere questo letargo stagionale. Scopri tre facili esercizi da fare a casa o in ufficio per superare il calo di energie in autunno.

1. Respirazione addominale: una tecnica efficace per rilassarsi e ritrovare energia

La respirazione addominale è una tecnica semplice che ti aiuta a rilassarti aumentando i tuoi livelli di energia. Favorisce infatti il ​​ritorno del sangue ossigenato al cuore e stimola così la nostra circolazione sanguigna, permettendo di combattere meglio la stanchezza.

Leggi anche :  Secondo la scienza, questi sono i chilometri che dovresti percorrere ogni giorno per snellire la tua figura

Come praticare la respirazione addominale?

Per prima cosa, siediti comodamente su una sedia o un cuscino, con la schiena dritta e i piedi appoggiati sul pavimento. Quindi metti le mani sullo stomaco per sentire i movimenti del tuo respiro. Espira lentamente attraverso la bocca prima di inspirare profondamente attraverso il naso, espandendo lo stomaco. Trattenete il respiro per qualche secondo, poi espirate nuovamente e ripetete l’esercizio per qualche minuto. Non esitate a chiudere gli occhi per concentrarvi sulle sensazioni che questa respirazione fornisce.

I benefici della respirazione addominale

Questo esercizio non solo aiuta a combattere la stanchezza, ma favorisce anche:

  • Rilassamento e relax;
  • Concentrazione migliorata;
  • Alleviare lo stress.

Prenditi qualche minuto per fare questo esercizio ogni giorno o ogni volta che senti il ​​bisogno di fare una pausa durante la tua giornata lavorativa.

Sorprendenti ma efficaci: 3 semplici esercizi da fare ogni giorno per fare il pieno di energie in autunno
Tre semplici esercizi per fare il pieno di energia in autunno, fatica, energia, pausa tè

2. Stretching: esercizi di stretching efficaci per risvegliare il corpo e aumentare la vitalità

Alzarsi e fare stretching regolarmente aiuta a stimolare la circolazione sanguigna ed evitare quella sensazione di stanchezza che può sopraffarci in autunno. Ecco tre semplici esercizi da fare ogni giorno per ritrovare le energie:

Leggi anche :  Questo yoga poco conosciuto può aiutare a migliorare il sonno e la memoria in soli 20 minuti al giorno, secondo uno studio

Variazione 1: braccia tese verso l’alto

Stando in piedi con i piedi alla larghezza delle spalle, unisci le mani davanti a te e poi estendile verso l’alto, assicurandoti di tenere i gomiti vicino alle orecchie. Mantieni questa posizione per alcuni secondi prima di rilasciare. Ripeti questo esercizio più volte.

Variazione 2: torsione del tronco

Mentre sei ancora in piedi, metti le mani sui fianchi o dietro la testa. Ruota lentamente il busto da un lato mentre inspiri, quindi espira mentre ritorni alla posizione iniziale. Fai lo stesso dall’altro lato e ripeti l’esercizio più volte.

Variazione 3: allungamento delle gambe

Seduto o in piedi, piega una gamba e porta il ginocchio verso il petto, tenendo il piede con le mani. Mantieni questa posizione per qualche secondo, poi cambia gamba. Ripeti questo esercizio più volte per allungare i muscoli delle gambe e attivare la circolazione sanguigna.

Incorpora questi esercizi nella tua routine quotidiana per combattere la stanchezza e ritrovare vitalità durante la giornata.

3. Pausa tè: un momento di relax ed energia grazie all’infusione del tè

Fare una pausa tè è un rito semplice e piacevole che permette di rilassarsi e di ricaricare le proprie energie. Il tè, infatti, contiene teina, un leggero stimolante che aiuta a combattere la stanchezza senza causare eccitazione eccessiva. L’autunno è anche il momento ideale per gustare alcune varietà di tè dai sapori confortanti, come quelli alla cannella, alla mela o alla pera.

Leggi anche :  Questo yoga poco conosciuto può aiutare a migliorare il sonno e la memoria in soli 20 minuti al giorno, secondo uno studio

Trovare il tè perfetto per superare le gocce energetiche autunnali

Per godere appieno dei benefici del tè in autunno, è opportuno scegliere infusi leggeri e profumati, che apportano la dose necessaria di inina offrendo allo stesso tempo una sensazione di benessere e relax. Ecco alcune varietà da privilegiare:

  • Tè verde Sencha: ricco di antiossidanti e vitamine, è ideale per stimolare l’organismo;
  • Tè nero alle spezie: confortante ed energizzante, è perfetto per accompagnare una pausa rilassante al lavoro oa casa;
  • Tè ai frutti rossi: deliziosi e leggeri, sono perfetti per dare una carica di energia durante i pomeriggi uggiosi.

Prendetevi il tempo per assaporare la vostra pausa tè, scegliendo l’infuso adatto alle vostre esigenze e approfittando di questo momento per fare qualche esercizio di respirazione o di stretching.

Adottando questi tre esercizi quotidiani, semplici e facili da eseguire, potrai superare il calo di energia caratteristico dell’autunno e sentirti rinvigorito per tutta la giornata. Non esitare ad adattare questi suggerimenti alla tua routine personale o professionale e condividili con i tuoi cari per sfruttare appieno i benefici di questa stagione molto speciale.

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Moretti
Emma è un'autrice affascinata dall'attualità in tutte le sue forme, con un interesse particolare per l'esoterismo e la psicologia. I suoi scritti esplorano come gli eventi mondiali si intrecciano con i misteri della mente umana. Dotata di un talento per decifrare le sfumature sottili dell'attualità e collegarle a concetti psicologici ed esoterici, Emma offre ai suoi lettori prospettive uniche e approfondite. Si distingue per la sua capacità di rendere l'attualità e i temi complessi accessibili e avvincenti, condividendo con entusiasmo le sue scoperte e analisi per illuminare un vasto pubblico.
Pagina principale » Notizie » Sorprendenti ma efficaci: 3 semplici esercizi da fare ogni giorno per fare il pieno di energie in autunno