L’aspirapolvere: la tecnica preferita dai pervertiti narcisisti nelle relazioni tossiche

Pubblicato su
di Emma Moretti

Le relazioni interpersonali a volte possono rivelare lati oscuri e complessi. Tra le personalità manipolatrici più temute ci sono i pervertiti narcisisti. Questi individui utilizzano in particolare l’“aspirapolvere” per stabilire il loro dominio. Come riconoscere questa tecnica e proteggersi da essa?

Comprendere la relazione tossica

Una relazione tossica è una relazione in cui una parte usa la manipolazione per dominare l’altra. Può manifestarsi in vari modi:

  • Violenza fisica: aggressioni, abusi, ecc.
  • Violenza verbale: denigrazione, scherno, ecc.
  • Violenza psicologica: manipolazione, isolamento…
  • Violenza emotiva: negligenza, ricatto emotivo, ecc.
Leggi anche :  La triade oscura: i 3 tipi di persone più tossiche che devi assolutamente evitare

Il pervertito narcisista: tra seduzione e manipolazione

UN pervertito narcisistico è una persona che, dietro una maschera seducente, nasconde un intento manipolativo e dominante.

La seduzione iniziale

All’inizio il pervertito narcisista appare premuroso, affascinante e attento. Può dare l’illusione di una relazione equilibrata e premurosa. Questo comportamento è solo una strategia per guadagnare la fiducia della sua preda.

L'aspirapolvere: la tecnica preferita dai pervertiti narcisisti nelle relazioni tossiche
L’aspirapolvere: la tecnica preferita dai pervertiti narcisisti nelle relazioni tossiche

Il lato nascosto: dominio e controllo

Una volta stabilita la fiducia, il pervertito narcisista rivela la sua vera natura. Alterna fasi di seduzione e di violenza, psicologica e non, creando squilibrio e dipendenza nella sua vittima.

L’“aspirapolvere”: una strategia in quattro fasi

Questo processo è una successione di azioni pensate per destabilizzare la vittima:

  1. Idealizzazione : Il manipolatore inonda la sua preda di segni di affetto e attenzione.
  2. Svalutazione : A poco a poco, inizia a criticare, minimizzare e sminuire la vittima.
  3. Abbandono : Il pervertito narcisista perde improvvisamente interesse per la sua vittima, lasciandola nel dubbio e nella confusione.
  4. Ricordo : Quando la vittima tenta di allontanarsi, il manipolatore ritorna verso di lei, riattivando un ciclo di manipolazione.
Leggi anche :  Se vuoi davvero cambiare la tua vita, dì addio a questi 11 comportamenti

Come proteggersi dalla manipolazione di un pervertito narcisista?

Riconoscere i segnali di pericolo

È essenziale essere attenti ai cambiamenti nel comportamento, alle contraddizioni e ai segni di manipolazione. Se provi disagio, confusione o perdita di autostima, fai un passo indietro.

Informati e ottieni supporto

È importante parlare dei tuoi dubbi con persone di cui ti fidi o con professionisti. Questi possono fornire una visione obiettiva della situazione.

Stabilisci i confini

È essenziale stabilire confini chiari con il pervertito narcisista. Devi imparare a dire di no e proteggere il tuo spazio personale.

Considera una rottura

Se la relazione è troppo tossica, potrebbe essere necessario interromperla. Ci vuole coraggio, ma a volte è l’unica soluzione per preservare la propria salute mentale.

Di fronte al pervertito narcisista, l’informazione e la vigilanza sono le chiavi. È fondamentale imparare a riconoscere i segnali di una relazione tossica e a proteggersi.

Leggi anche :  Se vuoi davvero cambiare la tua vita, dì addio a questi 11 comportamenti

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Moretti
Emma è un'autrice affascinata dall'attualità in tutte le sue forme, con un interesse particolare per l'esoterismo e la psicologia. I suoi scritti esplorano come gli eventi mondiali si intrecciano con i misteri della mente umana. Dotata di un talento per decifrare le sfumature sottili dell'attualità e collegarle a concetti psicologici ed esoterici, Emma offre ai suoi lettori prospettive uniche e approfondite. Si distingue per la sua capacità di rendere l'attualità e i temi complessi accessibili e avvincenti, condividendo con entusiasmo le sue scoperte e analisi per illuminare un vasto pubblico.
Pagina principale » Psicologia » L’aspirapolvere: la tecnica preferita dai pervertiti narcisisti nelle relazioni tossiche