Impostazione antistress: le persone sotto i 30 anni stanno attivando in massa questa impostazione sui loro telefoni

Pubblicato su
di Emma Moretti

Poiché la nostra vita quotidiana è sempre più dominata dagli smartphone, è fondamentale essere in grado di adattare questi dispositivi alle nostre esigenze fisiche e mentali. Un parametro in particolare guadagnando popolarità tra i giovani adulti: l’impostazione antistress.

Perché la riduzione dello stress è importante per i millennial?

La generazione Y è nata in un mondo in cui i progressi tecnologici sono stati rapidi, portando in particolare a una vera rivoluzione nelle comunicazioni con l’arrivo dei telefoni cellulari. È quindi logico che questa fascia di età sia particolarmente sensibile all’equilibrio tra

I numeri parlano da soli

Secondo uno studio realizzato nel 2018, più del 60% delle persone tra i 18 e i 29 anni afferma di aver attivato la modalità antistress sul proprio telefono. Questa funzionalità è spesso inclusa come opzione direttamente integrata nelImpostazioni di sistemaconsentendo così all’utente di modificare vari aspetti del funzionamento del proprio dispositivo al fine di minimizzarne l’impatto negativo sulla salute.

Leggi anche :  Attenzione, mangiare la buccia di questo frutto può avere conseguenze sulla salute

Una risposta ai tanti mali legati all’uso eccessivo degli smartphone

L’esposizione prolungata e frequente agli schermi degli smartphone è stata collegata a numerosi problemi di salute, tra cui stress, disturbi del sonno e persino depressione. Attivando l’impostazione antistress sul proprio telefono,i giovani adulti cercano di limitare questi effetti dannosi e mantenere una vita equilibrata.

Caratteristiche comuni dell’impostazione antistress

Sebbene ogni marca e modello di smartphone offra opzioni diverse per quanto riguarda le impostazioni antistress, ci sono alcune funzionalità comunemente disponibili che aiutano gli utenti a gestire meglio i livelli di stress quotidiano.

Filtraggio della luce blu

Un aspetto fondamentale della modalità antistress è il filtraggioluce blu, che riduce l’intensità di questo colore emesso dallo schermo. La luce blu è stata accusata di interferire con i nostri ritmi circadiani e di causare disturbi del sonno. Riducendo la quantità di luce blu emessa dai propri smartphone, gli utenti possono addormentarsi più facilmente e migliorare la qualità del sonno.

Leggi anche :  Questo errore che tutti commettono con il succo d'arancia aumenta il contenuto calorico della bevanda!

Riduzione delle notifiche

Una delle principali fonti di stress legate all’utilizzo dello smartphone deriva dalle notifiche incessanti.L’impostazione antistress può includere la possibilità di diminuire o disattivare completamente alcune notifiche,permettendo così agli utenti di concentrarsi su ciò che conta davvero per loro e di non essere costantemente interrotti nella propria attività.

Impostazione dei limiti di utilizzo

Alcuni smartphone offrono anche funzionalità per impostare limiti di utilizzo per determinate app o categorie di app. Questa metrica può aiutare gli utenti a prendere consapevolezza del tempo che trascorrono sui propri telefoni e a ridurne un utilizzo eccessivo.

Modalità Zen o relax

Infine, la modalità Zen o Relax è un’altra funzionalità antistress che mira a creare un ambiente tranquillo e rilassante quando l’utente ne ha bisogno. Attivando questa modalità, lo schermo del telefono visualizza immagini rilassanti (come scenari naturali) e talvolta riproduce suoni rilassanti.

Come attivare e personalizzare l’impostazione antistress?

Sebbene il processo vari a seconda della marca e del modello di smartphone, è possibile seguire alcuni passaggi generali per individuare e abilitare questa funzionalità. Per prima cosa consulta la sezione‘impostazioni’ del tuo dispositivo per verificare se è offerta una modalità antistress o simile.

Leggi anche :  Addio zanzare: questo ingrediente naturale da mettere nel tuo cestino della frutta per allontanare gli insetti nocivi quest'estate

Una volta trovata questa opzione, esplora le diverse regolazioni possibili per personalizzare l’impostazione antistress in base alle tue preferenze individuali. Ad esempio, scegli i tipi di notifiche che desideri filtrare, imposta il periodo di tempo per cui desideri attivare la modalità relax o determina quali hotspot di utilizzo dovrebbero attivare avvisi per incoraggiarti ad alzare lo sguardo dallo schermo.

Ricordati di adattare queste impostazioni alle tue reali esigenze

Ricorda, lo scopo dell’impostazione dello stress è aiutarti a gestire la tua salute e il tuo benessere. Quindi è essenziale essere onesti con te stesso riguardo alle tue abitudini di utilizzo e apportare le modifiche necessarie per raggiungere un sano equilibrio tra l’uso dello smartphone e la vita quotidiana.

Adotta altri comportamenti che apportano benefici alla salute mentale

Sebbene l’impostazione antistress possa contribuire notevolmente a ridurre gli effetti dannosi dell’uso eccessivo dello smartphone, è anche importante adottare altre pratiche per salvaguardare la propria salute mentale. Ad esempio, scegli attività che non richiedono tecnologia, come leggere libri cartacei, meditazione o sport, e trascorri del tempo di qualità con i tuoi cari, senza utilizzare costantemente il telefono.

L’impostazione antistress è una funzionalità preziosa per i giovani adulti che desiderano prendersi cura della propria salute mentale pur godendo dei vantaggi offerti dal proprio smartphone. Essendo responsabili nelle scelte tecnologiche e dando priorità al proprio benessere, possono contribuire a migliorare il quoziente di qualità della vita.

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Moretti
Emma è un'autrice affascinata dall'attualità in tutte le sue forme, con un interesse particolare per l'esoterismo e la psicologia. I suoi scritti esplorano come gli eventi mondiali si intrecciano con i misteri della mente umana. Dotata di un talento per decifrare le sfumature sottili dell'attualità e collegarle a concetti psicologici ed esoterici, Emma offre ai suoi lettori prospettive uniche e approfondite. Si distingue per la sua capacità di rendere l'attualità e i temi complessi accessibili e avvincenti, condividendo con entusiasmo le sue scoperte e analisi per illuminare un vasto pubblico.
Pagina principale » Notizie » Impostazione antistress: le persone sotto i 30 anni stanno attivando in massa questa impostazione sui loro telefoni