Igiene del corpo: La parte del corpo che dimentichiamo di lavare sotto la doccia, ma che è piena di batteri!

Pubblicato su
di Emma Moretti

Quando facciamo la doccia, ci sono alcune parti del corpo che spesso trascuriamo di pulire adeguatamente. Tuttavia, lasciare che queste aree raccolgano impurità e batteri può portare a vari problemi della pelle o addirittura a infezioni. Scopri queste aree che spesso vengono trascurate durante il lavaggio e come migliorare la nostra igiene personale.

Le zone più spesso dimenticate sotto la doccia

È sorprendente notare che alcune zone del nostro corpo vengono regolarmente tralasciate durante la nostra igiene quotidiana. Tra loro :

  • La schiena : di difficile accesso per molti, questa parte del corpo può tuttavia accumulare numerose impurità (sudore, residui di shampoo, cellule morte).
  • Orecchie : la loro forma complessa e il rischio di irritare il condotto uditivo possono dissuadervi dal trattenervi.
  • I piedi : per negligenza o semplice disinvoltura, non sempre vengono lavati correttamente anche se contengono moltissimi batteri.
  • Ombelico : questa piega inaccessibile viene spesso ignorata ma si rivela una vera e propria trappola per sporco e batteri.
Leggi anche :  Basta un drink per eliminare (per sempre) le zanzare!

I nostri consigli per un’igiene personale ottimale

La temperatura e la durata della doccia

Innanzitutto è fondamentale assicurarsi che la temperatura dell’acqua non sia troppo elevata per evitare di danneggiare la nostra pelle. Inoltre, ridurre la durata della doccia preserverà anche la nostra pelle risparmiando acqua.

I prodotti utilizzati

Scegline uno gel doccia o sapone adatto al nostro tipo di pelle e rispettoso delle loro esigenze è essenziale. Vanno evitati il ​​più possibile prodotti contenenti sostanze aggressive o irritanti a favore di formule più delicate e naturali.

Detersione del viso dall’attaccatura dei capelli al collo

Il viso va lavato delicatamente, non dimenticando il contorno occhi e le zone vicine alle orecchie nonché tutte le altre estremità del viso come le labbra e gli incavi della parte inferiore del collo verso le clavicole. Molte persone trascurano queste aree che richiedono un’adeguata pulizia con un prodotto specializzato come un gel detergente per il viso.

Leggi anche :  I consigli efficaci della nonna per tenere lontane le formiche da casa

L’uso di accessori ed esfoliazione

Per raggiungere le zone difficili da raggiungere, come la schiena, non esitate a utilizzare una spugna lunga, una spazzola o anche semplicemente un asciugamano. Un’esfoliazione settimanale è anche un buon modo per pulire in profondità queste zone difficili da raggiungere e prevenire la proliferazione di batteri.

Ricordatevi di lavare ogni zona del nostro corpo:

Il petto

Il busto va lavato bene, soprattutto sotto le ascelle dove si trovano le ghiandole sebacee. Inoltre, non dimenticare il piega situata sotto il seno che possono accumulare sudore e creare irritazioni o addirittura infezioni se trascurate.

Parti private

È necessario pulire bene le parti intime per prevenire infezioni e cattivi odori e anche per mantenere l’equilibrio della flora vaginale attraverso movimenti delicati e l’uso di prodotti specifici.

Leggi anche :  Basta un drink per eliminare (per sempre) le zanzare!

I piedi

Tieni presente che è necessario fare attenzione a lavare e asciugare ogni dito per evitare funghi o altre forme di infezione.

Dopo la doccia: asciugatevi bene e idratate la pelle

Una volta usciti dalla doccia è fondamentale asciugarsi accuratamente con un asciugamano pulito. Concentrarsi sulle zone che trattengono più umidità come le pieghe (ascelle, ombelico, dita dei piedi) per evitare lo sviluppo di funghi o altri problemi della pelle. Seguire la doccia con l’applicazione di a Crema idratante è anche una buona abitudine da adottare per mantenere la salute e la bellezza della nostra pelle.

Non dimenticare gli altri elementi dell’igiene personale:

Oltre ai consigli precedenti, si consiglia di:

  • Usa l’acqua della doccia per sciacquare la bocca e il naso per rimuovere le impurità.
  • Spazzolare i capelli quotidianamente per evitare che si aggroviglino o si ungano a causa del contatto con il nostro corpo durante la giornata; utilizzare uno shampoo adatto e districante.

Seguendo questi consigli e prestando particolare attenzione a queste zone spesso trascurate sotto la doccia, potrete migliorare la vostra igiene personale e ridurre i rischi legati alla proliferazione di batteri sulla nostra pelle.

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Moretti
Emma è un'autrice affascinata dall'attualità in tutte le sue forme, con un interesse particolare per l'esoterismo e la psicologia. I suoi scritti esplorano come gli eventi mondiali si intrecciano con i misteri della mente umana. Dotata di un talento per decifrare le sfumature sottili dell'attualità e collegarle a concetti psicologici ed esoterici, Emma offre ai suoi lettori prospettive uniche e approfondite. Si distingue per la sua capacità di rendere l'attualità e i temi complessi accessibili e avvincenti, condividendo con entusiasmo le sue scoperte e analisi per illuminare un vasto pubblico.
Pagina principale » Notizie » Igiene del corpo: La parte del corpo che dimentichiamo di lavare sotto la doccia, ma che è piena di batteri!