I segreti della nonna per sbiancare il fondo del wc in modo naturale

Pubblicato su
di Emma Moretti

In un mondo in cui le sostanze chimiche vengono sempre più individuate per i loro effetti dannosi sull’ambiente e sulla salute, diventa fondamentale tornare a soluzioni più naturali e rispettose per la manutenzione dei nostri interni. I servizi igienici non fanno eccezione a questa regola. Ecco due consigli della nonna, facili da fare e diabolicamente efficaci, per sbiancare il fondo del WC senza impiegare un esercito di detergenti-disinfettanti inquinanti e talvolta pericolosi.

Acido citrico: l’alleato ideale per mantenere puliti i WC

L’acido citrico è un acido organico che si trova naturalmente negli agrumi come il limone e l’arancia. Ha molte virtù ecologiche ed economiche per eliminare i segni ostinati sul fondo del WC. Le sue proprietà disinfettanti, smacchianti e anticalcare lo rendono un vero tesoro della natura per la pulizia dei nostri WC!

Leggi anche :  Questi 3 consigli che potranno disinfettare il tuo WC in tempi record

Come usare l’acido citrico nella toilette?

  1. Per iniziare, assicurati di indossare i guanti quando maneggi l’acido citrico. Sebbene non sia dannoso, è meglio evitare il contatto diretto con la pelle.
  2. Basterà quindi diluire 150 g di acido citrico in un litro di acqua calda.
  3. Svuotare quanta più acqua possibile dal WC in modo che la miscela possa agire direttamente sulle tracce di calcare e altri residui presenti sul fondo della tazza.
  4. Versare poi lentamente la miscela acido citrico/acqua nel wc, avendo cura di coprire tutta la superficie da pulire.
  5. Lasciare agire il prodotto per almeno un’ora. Se le macchie sono particolarmente ostinate sarà preferibile la notte.
  6. Trascorso questo tempo, strofina semplicemente con una spazzola e tira l’acqua. I servizi igienici dovrebbero essere riportati al loro splendore originale!
Leggi anche :  I benefici dell'alloro sotto il cuscino: questo fenomeno insospettabile e in forte espansione!

Sebbene questo metodo sia molto efficace nella rimozione di sporco e calcare, è necessario tenere presente che una rimozione eccessiva di calcare può causare graffi causati da particelle solide. Si consiglia quindi di utilizzare questa punta con parsimonia e distanziata nel tempo.

I segreti della nonna per sbiancare il fondo del wc in modo naturale
I segreti della nonna per sbiancare il fondo del wc in modo naturale, wc. detergenti-disinfettanti per WC, fondo WC, WC con acido citrico

Aceto bianco: l’alleato essenziale contro tartaro e altri residui

L’aceto bianco è senza dubbio IL prodotto miracoloso per mantenere la tua casa in modo naturale. Perché non usarlo nei nostri bagni? Disinfettante, deodorante, anticalcare, le sue virtù sembrano infinite. Non a caso è in cima alla lista dei rimedi della nonna per pulire il fondo dei nostri wc. Il suo alto contenuto di acido acetico rimuove facilmente il calcare e altri residui che tendono ad accumularsi nella vasca.

Come utilizzare correttamente l’aceto bianco per sbiancare il fondo del wc?

  1. Iniziate scaldando un litro di aceto bianco senza portarlo a ebollizione.
  2. Esattamente come in precedenza con l’acido citrico, svuotare quanta più acqua possibile dal WC in modo che il prodotto possa agire direttamente sulle zone da trattare.
  3. Versate poi l’aceto bianco caldo nel water, facendo attenzione ancora una volta a coprire tutte le zone interessate da macchie e depositi.
  4. Lascialo agire per almeno un’ora (o anche tutta la notte) a seconda delle condizioni della toilette.
  5. Trascorso questo tempo di esposizione, prendere una spazzola e strofinare energicamente per rimuovere eventuali residui rimasti.
  6. Infine, tira semplicemente lo sciacquone e ammira il tuo lavoro: il fondo del tuo WC ora dovrebbe essere perfettamente pulito e scintillante!
Leggi anche :  Questi 3 consigli che potranno disinfettare il tuo WC in tempi record

Questi due consigli della nonna sono la prova che è possibile prendersi cura efficacemente della propria casa con prodotti naturali, economici ed ecologici. Optando per questi metodi, non solo parteciperai alla preservazione dell’ambiente, ma tutelerai anche la tua salute e quella dei tuoi cari evitando l’uso di sostanze chimiche aggressive. Quindi, non aspettare oltre e prova l’acido citrico o l’aceto bianco nella tua toilette: non rimarrai deluso dal risultato!

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Moretti
Emma è un'autrice affascinata dall'attualità in tutte le sue forme, con un interesse particolare per l'esoterismo e la psicologia. I suoi scritti esplorano come gli eventi mondiali si intrecciano con i misteri della mente umana. Dotata di un talento per decifrare le sfumature sottili dell'attualità e collegarle a concetti psicologici ed esoterici, Emma offre ai suoi lettori prospettive uniche e approfondite. Si distingue per la sua capacità di rendere l'attualità e i temi complessi accessibili e avvincenti, condividendo con entusiasmo le sue scoperte e analisi per illuminare un vasto pubblico.
Pagina principale » Notizie » I segreti della nonna per sbiancare il fondo del wc in modo naturale