I 3 segni zodiacali che odiano festeggiare San Valentino con il proprio partner

Pubblicato su
di Emma Moretti

San Valentino è una vacanza attesa con impazienza da alcuni, mentre altri vorrebbero poterla saltare del tutto. Secondo la nostra carta astrale, sembra che alcune persone siano più resistenti a questa celebrazione romantica. Quindi, in questo articolo, ti sveliamo il tre segni zodiacali chi odia trascorrere San Valentino in coppia e perché.

Acquario (20 gennaio – 18 febbraio)

Primo nella nostra lista “anti-San Valentino”, il Acquario è un segno d’aria che apprezza molto la propria libertà e indipendenza. Ma non è l’unica ragione per cui hanno problemi con questo partito. Prediligono infatti soprattutto le relazioni sincere e genuine, lontane da ogni folklore o da un’eccessiva commercializzazione come può essere San Valentino. Gli Acquari sono piuttosto allergici a qualsiasi forma di ipocrisia, il che spiega il loro disinteresse nei confronti di quest’epoca in cui a volte ci costringiamo ad essere romantici.

Leggi anche :  Alla ricerca della coerenza: il segno zodiacale che vive di routine, ma a quale prezzo?

Una cena a lume di candela? No grazie !

Ciò che infastidisce particolarmente l’Acquario durante il giorno di San Valentino è l’atmosfera generale che prevale attorno a questa data. Ristoranti che offrono menù speciali, negozi che vendono regali di ogni tipo e perfino gli innamorati che si credono Romeo e Giulietta possono presto irritare questo segno che preferisce il naturale. Un Acquario apprezzerà più una cena a casa con una buona conversazione che un ristorante affollato di coppie.

Scorpione (23 ottobre – 21 novembre)

A prima vista, si potrebbe credere che il Scorpione, un segno d’acqua appassionato e intenso, sarebbe perfettamente a suo agio nel giorno di San Valentino. Ma è esattamente il contrario: la loro profondità emotiva e il bisogno di investire completamente in una relazione rendono loro difficile vivere questo giorno. In realtà, gli Scorpioni sono spesso delusi dalla superficialità degli eventi che circondano questa festività. Hanno bisogno di sentirsi compresi e amati nel profondo di se stessi, non solo durante una gita romantica pianificata per obbligo sociale.

Leggi anche :  Secondo l'oroscopo cinese, la settimana dal 24 al 30 giugno sarà fortunata per 3 segni: denaro e amore in abbondanza

Scorpioni, vittime delle loro aspettative?

Ciò che fa soffrire gli Scorpioni durante il giorno di San Valentino è che spesso ripongono grandi speranze in questa occasione per rafforzare il loro amore. Ma di fronte alle banalità e alle convenzioni legate a questa data, finiscono per rimanere delusi e feriti. Soprattutto perché possono essere molto esigenti con i loro partner, rischiando così di creare conflitti se le loro aspettative non vengono soddisfatte. Pertanto, gli Scorpioni preferiranno creare il proprio momento romantico piuttosto che partecipare alla celebrazione tradizionale.

Vergine (23 agosto – 22 settembre)

L’ultimo segno zodiacale a lottare con San Valentino è senza dubbio il Vergine. Questo segno di terra è infatti molto pragmatico e razionale, due qualità che non sempre vanno di pari passo con uno spirito romantico. I Vergine hanno una visione esigente dell’amore, caratterizzata dal desiderio di costruire qualcosa insieme. Per loro l’importante non è scambiarsi regali o fare dichiarazioni infuocate, ma lavorare quotidianamente sulle solide basi del loro rapporto.

Leggi anche :  Alla ricerca della coerenza: il segno zodiacale che vive di routine, ma a quale prezzo?

Che dire del romanticismo in Vergine?

Ciò non significa che i Vergine siano privi di sentimenti romantici, tutt’altro! Ma spesso esprimono il loro amore in modo più discreto e meno dimostrativo rispetto ad altri segni. Vogliono sentire l’amore che viene loro dato più che esprimerlo apertamente, il che può risultare problematico in occasione di eventi come San Valentino dove tutto si basa sulla dichiarazione pubblica del proprio amore. Una Vergine sarà quindi molto più propensa ad apprezzare un’attenzione semplice e toccante che un gesto spettacolare e grandioso.

Perché questi segni reagiscono in questo modo a San Valentino?

Naturalmente non dovremmo mettere tutti i nativi di questi tre segni nello stesso paniere. Ognuno ha la propria personalità e i propri gusti. Tuttavia, la maggior parte dell’Acquario, dello Scorpione e della Vergine hanno in comune la ricerca di autenticità e profondità nelle loro relazioni sentimentali. Per loro, il vero amore si vive ogni giorno, qualunque sia il calendario. Non esiteranno quindi ad adattare San Valentino a modo loro o addirittura a bypassarlo completamente per vivere un amore adatto a loro.

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Moretti
Emma è un'autrice affascinata dall'attualità in tutte le sue forme, con un interesse particolare per l'esoterismo e la psicologia. I suoi scritti esplorano come gli eventi mondiali si intrecciano con i misteri della mente umana. Dotata di un talento per decifrare le sfumature sottili dell'attualità e collegarle a concetti psicologici ed esoterici, Emma offre ai suoi lettori prospettive uniche e approfondite. Si distingue per la sua capacità di rendere l'attualità e i temi complessi accessibili e avvincenti, condividendo con entusiasmo le sue scoperte e analisi per illuminare un vasto pubblico.
Pagina principale » Astrologia » I 3 segni zodiacali che odiano festeggiare San Valentino con il proprio partner