I 3 consigli delle nonne per realizzare una trappola per tarme alimentari naturale ed economica

Pubblicato su
di Emma Moretti

IL tarme alimentari sono piccoli insetti che possono invadere la nostra cucina e contaminare i nostri alimenti, soprattutto i prodotti secchi come farine o cereali. Di fronte a questa invasione, molte persone cercano soluzioni naturali ed economiche per eliminarli.

Esistono infatti diversi metodi efficaci per combattere questi parassiti, scopriamoli qui tre consigli delle nonne per realizzare una trappola per tarme alimentari naturale ed economica.

1. Il raccoglitore dell’aceto e del detersivo per piatti

Questo primo metodo consiste nel creare una trappola attrattiva per le tarme degli alimenti utilizzando una soluzione composta da acqua, aceto e detersivo per piatti.

Leggi anche :  Secondo la scienza, questi sono i chilometri che dovresti percorrere ogni giorno per snellire la tua figura

Materiale necessario:

  • Un contenitore (ciotola, piatto fondo)
  • aceto bianco
  • Detersivo per piatti

Realizzazione:

  1. Riempire il contenitore con circa due centimetri di aceto bianco.
  2. Aggiungere qualche goccia di detersivo per piatti nel contenitore contenente l’aceto per rompere la tensione superficiale del liquido e intrappolare così le tarme.
  3. Posiziona la trappola fatta in casa vicino alle aree infestate dai parassiti della cucina.

Le tarme del cibo, attratte dall’odore dell’aceto e intrappolate dalla soluzione saponosa, non potranno più scappare. Potete ripetere questa operazione tante volte quanto necessario finché non osserverete una notevole riduzione del numero di insetti.

I 3 consigli delle nonne per realizzare una trappola per tarme alimentari naturale ed economica
I 3 consigli delle nonne per realizzare una trappola per tarme alimentari naturale ed economica

2. La trappola degli oli essenziali

L’impiego di oli essenziali è un altro consiglio della nonna per tenere lontane le tarme del cibo dalla nostra cucina. Sono rinomati per le loro proprietà insetticide naturali e alcuni hanno effetti particolarmente efficaci su questi parassiti.

Leggi anche :  Questo yoga poco conosciuto può aiutare a migliorare il sonno e la memoria in soli 20 minuti al giorno, secondo uno studio

Oli essenziali consigliati:

  • Lavanda
  • Eucalipto
  • Citronella

Realizzazione:

  1. Procuratevi un contenitore di vetro o un piatto fondo che servirà da supporto per la miscela di oli essenziali.
  2. Mescola alcune gocce dell’olio essenziale prescelto con circa un cucchiaio di acqua tiepida nel contenitore.
  3. Metti questa miscela negli armadi, nei cassetti o in altri luoghi soggetti a infestazioni di tarme alimentari.

È importante ricordare che il oli essenziali deve essere usato con cautela, soprattutto in presenza di animali domestici o bambini. Anche questi principi attivi dovrebbero essere tenuti fuori dalla portata e mai ingeriti.

3. La trappola aromatica

Alcune piante hanno proprietà repellenti naturali contro le tarme del cibo, quindi è possibile sfruttare queste qualità per proteggere il nostro cibo e combattere un’invasione.

Aromatici efficaci:

  • Salsa di alloro
  • menta
  • Timo
Leggi anche :  Questo yoga poco conosciuto può aiutare a migliorare il sonno e la memoria in soli 20 minuti al giorno, secondo uno studio

Realizzazione:

  1. Scegli la tua pianta aromatica preferita tra quelle sopra citate, sotto forma di foglie secche o fresche.
  2. Disporre le foglie dell’erba scelta negli armadi e nelle altre aree in cui sono conservati gli alimenti che potrebbero essere infestati dalle tarme.
  3. Controllare regolarmente lo stato delle foglie e cambiarle se necessario.

Questa tecnica rappresenta un ulteriore vantaggio poiché permette anche di profumare piacevolmente la vostra cucina.

Esistono quindi diversi consigli della nonna per realizzare in modo semplice ed economico una trappola per tarme alimentari naturale ed efficace. Sta a te scegliere quello più adatto a te in base alle tue preferenze e ai materiali a tua disposizione per combattere questi dannosi invasori della nostra cucina.

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Moretti
Emma è un'autrice affascinata dall'attualità in tutte le sue forme, con un interesse particolare per l'esoterismo e la psicologia. I suoi scritti esplorano come gli eventi mondiali si intrecciano con i misteri della mente umana. Dotata di un talento per decifrare le sfumature sottili dell'attualità e collegarle a concetti psicologici ed esoterici, Emma offre ai suoi lettori prospettive uniche e approfondite. Si distingue per la sua capacità di rendere l'attualità e i temi complessi accessibili e avvincenti, condividendo con entusiasmo le sue scoperte e analisi per illuminare un vasto pubblico.
Pagina principale » Notizie » I 3 consigli delle nonne per realizzare una trappola per tarme alimentari naturale ed economica