Come smascherare un manipolatore innamorato: 7 consigli per facilitarti il ​​lavoro

Pubblicato su
di Emma Moretti

In ambito sentimentale non è raro incontrare persone con intenzioni malevole. I manipolatori sono spesso difficili da individuare e spesso causano sofferenze inutili in una relazione romantica. Per evitare di ritrovarvi intrappolati nella rete di un manipolatore, ecco sette consigli per riconoscerli velocemente.

1. Mancanza di comunicazione autentica

Quando sei in presenza di un manipolatore, ti sarà difficile discutere argomenti profondi o seri. Preferirà infatti parlare di sé, dei suoi successi e delle sue qualità senza prestare veramente attenzione a quello che hai da dire. Rimani vigile se noti questa tendenza nel tuo partner. Fidati del tuo istinto ed eventualmente metti in dubbio l’autenticità della relazione.

Inizio di conversazioni frequenti ma senza senso

Anche un manipolatore può farlo usare parole seducenti e sdolcinate per mascherare la tua mancanza di empatia. In realtà, non vuole conoscere i tuoi sentimenti ma piuttosto vuole qualcosa da te. Potrebbe fare domande un po’ intime e poi andare avanti senza aspettare una risposta, segno di una conversazione superficiale.

Leggi anche :  Come identificare e liberarsi da un'amicizia tossica?
Come smascherare un manipolatore innamorato: 7 consigli per facilitarti il ​​lavoro
Come smascherare un manipolatore innamorato: 7 consigli per facilitarti il ​​lavoro

2. Vittimizzazione come strategia

Il manipolatore spesso si atteggia a vittima per giustificare il suo comportamento o stabilire il suo controllo su di te. Egli non esiterà a parlare delle sue complicate relazioni passate, delle conseguenze di queste sulla sua vita attuale, nonché del risentimento che prova nei loro confronti. Diffidare di questo metodo; è spesso usato per ammorbidirti e ottenere la tua compassione, il che rende più facile la manipolazione.

Accusabile ma mai colpevole

Tieni inoltre presente che un manipolatore raramente si assumerà la responsabilità dei propri errori. Preferirà invece scaricarsi sugli altri e accusare chi gli sta intorno piuttosto che ammettere le sue colpe.

3. La svalutazione come strumento di dominio

Un manipolatore può usare la svalutazione per manipolarti. In effeti, un partner tossico potrebbe mettere in discussione le tue capacità, le tue scelte o anche i tuoi gusti per instillare in te il dubbio. Questo avrà lo scopo di farti perdere fiducia in te stesso per poterti controllare meglio. Le critiche ricorrenti, sottili o dirette, sono un segno di comportamento manipolativo.

Leggi anche :  Segni rivelatori di un partner troppo egoista per una relazione equilibrata

Quando i complimenti nascondono le critiche

Succede anche che i complimenti vengano usati in modo indiretto per denigrarti. Ad esempio, un manipolatore potrebbe esprimere ammirazione per il tuo successo professionale, sottolineando il divario tra te e lui e insinuando che il tuo successo è immeritato.

4. Dipendenza emotiva

In una relazione romantica sana, i partner sono generalmente indipendenti e ognuno è libero di condurre la propria vita. Ma con un manipolatore, può essere normale che cerchi di creare dipendenza emotiva. Infatti, spingendo l’altro a dipendere esclusivamente da lui per soddisfare i suoi bisogni emotivi, il manipolatore può esercitare un controllo sulla persona che afferma di amare.

Creazione di un rapporto ineguale

Questo eccesso di controllo può arrivare al punto di dissuaderti dal vedere i tuoi amici o la tua famiglia, isolandoti ancora di più dal mondo esterno e rafforzando questa dipendenza.

5. Ricatto emotivo

Il ricatto emotivo è una tattica tipica dei manipolatori. Sanno esattamente cosa ti interessa e lo useranno contro di te. Cercano così di farti piegare sotto la minaccia di romperti, di vendicarti o addirittura di escluderti.. Rimanete vigili contro questo tipo di comportamento, perché è molto dannoso per una relazione equilibrata e rispettosa.

Leggi anche :  Segni rivelatori di un partner troppo egoista per una relazione equilibrata

Amore alle condizioni

Un manipolatore spesso offre amore e sostegno solo se segui le sue aspettative. A volte esprimerà esplicitamente che se ti ama è perché fai questa o quella cosa per lui e non per la tua personalità.

6. Menzogna e occultamento

In una relazione sana, i partner devono essere onesti l’uno con l’altro. Oro, un manipolatore avrà spesso piacere nel mentirti, volontariamente o per omissione. È quindi probabile che scoprirai aspetti nascosti della sua vita, che si tratti di un passato travagliato, di una doppia vita o anche di un inganno sentimentale.

Mancato mantenimento delle promesse

Inoltre, il comportamento manipolativo comporta spesso il mancato rispetto degli impegni assunti insieme, evidenziando la propria inaffidabilità.

7. Proiezione e negazione

Infine, un segno rivelatore di un partner manipolatore è la sua tendenza a proiettare su di te i propri difetti. Se noti che la tua dolce metà ti accusa di cose che sono più in linea con il suo comportamento, potrebbe essere perché si sente minacciata e sta cercando di riflettere questa immagine negativa su di te per proteggersi.

Disorientamento persistente

Risultato di questa proiezione e di questa continua negazione: spesso ti sentirai confuso quando sarai in presenza del manipolatore. Non si riesce più a distinguere tra la realtà e ciò che costruisce attorno a sé.

Essere attenti a questi diversi segnali permette di riconoscere un manipolatore innamorato ed evitare così di sviluppare una relazione tossica. Non aver paura di prenderti cura di te stesso e di stabilire i tuoi limiti all’inizio di una relazione. Una relazione sana si basa sull’equilibrio, sulla considerazione reciproca e sul rispetto delle individualità.

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Moretti
Emma è un'autrice affascinata dall'attualità in tutte le sue forme, con un interesse particolare per l'esoterismo e la psicologia. I suoi scritti esplorano come gli eventi mondiali si intrecciano con i misteri della mente umana. Dotata di un talento per decifrare le sfumature sottili dell'attualità e collegarle a concetti psicologici ed esoterici, Emma offre ai suoi lettori prospettive uniche e approfondite. Si distingue per la sua capacità di rendere l'attualità e i temi complessi accessibili e avvincenti, condividendo con entusiasmo le sue scoperte e analisi per illuminare un vasto pubblico.
Pagina principale » Psicologia » Come smascherare un manipolatore innamorato: 7 consigli per facilitarti il ​​lavoro