Come riciclare la scorza di limone? Ecco 2 semplici consigli antispreco

Pubblicato su
di Emma Moretti

Il limone è un frutto molto apprezzato per il suo gusto piccante e i suoi numerosi benefici per la salute. Ma sapevate che anche le bucce di limone possono essere riutilizzate in molteplici modi? Esistono infatti diversi consigli semplici ed efficaci per riciclare le scorze di limone ed evitare così gli sprechi. In questo articolo ti invitiamo a scoprire due di questi consigli antispreco.

1. Usa le bucce di limone per creare un prodotto naturale per la casa

Le proprietà antibatteriche e deodoranti del limone lo rendono un ingrediente ideale per realizzare un detergente domestico ecologico ed economico. Per fare ciò, segui questi pochi passaggi:

  1. Raccogli le bucce dei limoni usati (tagliati a pezzetti).
  2. Metteteli in un barattolo di vetro a chiusura ermetica.
  3. Ricopriteli completamente con aceto bianco.
  4. Lasciare macerare per 2 settimane, agitando regolarmente il barattolo per facilitare l’estrazione dei principi attivi dalla buccia del limone.
  5. Filtrate poi il preparato utilizzando un colino fine o un colino cinese, per raccogliere il liquido in una bottiglia pulita e asciutta.
Leggi anche :  Secondo la scienza, questi sono i chilometri che dovresti percorrere ogni giorno per snellire la tua figura

Congratulazioni, hai appena realizzato un detergente multiuso naturale al 100%! Puoi usarlo per:

    • Pulisci e disinfetta i piani di lavoro e le superfici della casa.
    • Fai brillare finestre e specchi.
  • Deodora e igienizza i WC.
  • Decalcificare il bagno – rubinetti, doccia, lavandino, ecc.
  • Rimuovere lo sporco e ammorbidire il bucato (aggiungendone qualche cucchiaio in lavatrice).

Bonus in aumento:

Se desideri un detergente più delicato e meno odoroso, è possibile diluire il preparato con acqua fino ad ottenere la consistenza adatta a te. Sei libero di adattarti in base alle tue esigenze e preferenze!

2. Realizza uno scrub corpo e/o viso utilizzando le scorze di limone

Le bucce del frutto racchiudono inoltre numerose proprietà benefiche per la pelle:

  • Hanno un’azione esfoliante, grazie alla loro consistenza ruvida e all’acido presente nel succo.
  • Il limone ha proprietà antiossidanti che favoriscono il rinnovamento cellulare e rallentano l’invecchiamento cutaneo.
  • Aiuta a regolare la produzione di sebo e migliora l’elasticità della pelle.
Leggi anche :  Questo yoga poco conosciuto può aiutare a migliorare il sonno e la memoria in soli 20 minuti al giorno, secondo uno studio

Per effettuare uno scrub corpo utilizzando i peeling procedere come segue:

  1. Mescolare circa un cucchiaio di bucce di limone tritate con due cucchiai di sale grosso o zucchero a seconda della consistenza desiderata (il sale è più esfoliante dello zucchero).
  2. Aggiungere un cucchiaio di olio vegetale neutro per nutrire e ammorbidire la pelle (mandorle dolci, vinaccioli, jojoba, ecc.).
  3. Applica la tua preparazione sulla pelle bagnata con delicati movimenti circolari per esfoliare bene senza essere aggressivo.
  4. Sciacquare abbondantemente con acqua pulita. La pelle è ora libera dalle cellule morte e pronta a ricevere trattamenti idratanti e nutrienti.

Attenzione:

Non utilizzare questo scrub su ferite aperte, irritazioni, ustioni o scottature solari. In caso di reazione allergica, sciacquare immediatamente e abbondantemente con acqua pulita, quindi consultare un medico se necessario.

Questi sono solo alcuni esempi di cosa puoi fare con le bucce di limone. Quindi la prossima volta che mangerai questo gustoso frutto, non gettare le bucce nella spazzatura: riciclale invece di sprecarle!

Leggi anche :  Questo yoga poco conosciuto può aiutare a migliorare il sonno e la memoria in soli 20 minuti al giorno, secondo uno studio

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Moretti
Emma è un'autrice affascinata dall'attualità in tutte le sue forme, con un interesse particolare per l'esoterismo e la psicologia. I suoi scritti esplorano come gli eventi mondiali si intrecciano con i misteri della mente umana. Dotata di un talento per decifrare le sfumature sottili dell'attualità e collegarle a concetti psicologici ed esoterici, Emma offre ai suoi lettori prospettive uniche e approfondite. Si distingue per la sua capacità di rendere l'attualità e i temi complessi accessibili e avvincenti, condividendo con entusiasmo le sue scoperte e analisi per illuminare un vasto pubblico.
Pagina principale » Notizie » Come riciclare la scorza di limone? Ecco 2 semplici consigli antispreco