7 abitudini terribilmente cattive che ti impediscono di perdere peso

Pubblicato su
di Emma Moretti

Voler perdere peso è un obiettivo comune per molte persone. Tuttavia, può essere difficile raggiungere questo obiettivo a causa di alcune abitudini di vita che limitano i risultati. Per raggiungere questo obiettivo non è necessario solo adottare buone pratiche alimentari e di esercizio fisico, ma anche abbandonare quelle dannose. Ecco sette abitudini comuni, spesso terribili, per perdere peso:

1. Mancanza di sonno

Dormire a sufficienza è fondamentale per mantenere un peso sano perché il sonno regola vari ormoni legati all’appetito e al metabolismo. La mancanza di sonno può disturbare questi processi ormonali e aumentare l’appetito, rendendo più difficile il controllo delle porzioni e il raggiungimento del deficit calorico necessario per perdere peso. In genere si consiglia di dormire dalle 7 alle 9 ore a notte per favorire una buona salute e ottimizzare la perdita di peso.

Leggi anche :  Questo yoga poco conosciuto può aiutare a migliorare il sonno e la memoria in soli 20 minuti al giorno, secondo uno studio

2. Fare troppo affidamento sugli esercizi cardiovascolari

Sebbene gli esercizi cardiovascolari, come la corsa o il ciclismo, siano utili per bruciare calorie, il loro effetto è spesso sopravvalutato. Porre troppa enfasi sul cardio e ignorare altri tipi di esercizi, come l’allenamento della forza, può danneggiare i progressi nella perdita di peso. Infatti, lo sviluppo della massa muscolare aiuta ad aumentare il metabolismo di base, ad aumentare il consumo di energia e quindi a facilitare il raggiungimento del deficit calorico.

7 abitudini terribilmente cattive che ti impediscono di perdere peso
7 abitudini terribilmente cattive che ti impediscono di perdere peso

Variare i tipi di esercizi per ottenere un effetto ottimale

Si consiglia di includere esercizi anaerobici, cioè esercizi che richiedono resistenza muscolare (come l’allenamento con i pesi), ed esercizi cardiovascolari nel proprio programma sportivo. Questi agiscono in sinergia per promuovere la perdita di peso migliorando al tempo stesso la condizione fisica generale.

3. Non ascoltare il tuo corpo

Mangiare fino a sazietà quando si ha fame può sembrare logico, ma spesso i segnali di fame e sazietà vengono ignorati o interpretati erroneamente. Imparare ad ascoltare il proprio corpo e a rispettare i suoi bisogni energetici è fondamentale per raggiungere un peso sano. Praticare la consapevolezza durante i pasti aiuta a sviluppare questa abilità e ridurre i rischi di un consumo eccessivo di cibo.

Leggi anche :  Questo yoga poco conosciuto può aiutare a migliorare il sonno e la memoria in soli 20 minuti al giorno, secondo uno studio

Fai una pausa durante il pasto

Per interpretare al meglio la sensazione di fame e sazietà, si consiglia di fare una pausa a metà pasto, posare la forchetta e prendersi qualche istante per sentire i segnali inviati dal proprio corpo. Questo ti aiuterà a sapere se dovresti continuare a mangiare o fermarti perché sei pieno.

4. Consumare troppi prodotti a basso contenuto di grassi

I cosiddetti prodotti “light” possono sembrare allettanti quando si cerca di perdere peso, perché generalmente contengono meno grassi e talvolta vengono offerti in versione “light” o “zero”. Tuttavia, non sempre equivalgono a cibi sani e possono persino ostacolare i tuoi sforzi per perdere peso.

  • Spesso presentano un elevato contenuto di zuccheri aggiunti per compensare l’assenza o la riduzione dei grassi,
  • la sazietà che apportano è minore a causa degli ingredienti che li compongono,
  • condizionano la mente a consumare cibi più dolci.

Potrebbe quindi essere preferibile privilegiare cibi crudi e non trasformati, ricchi di nutrienti essenziali per evitare di rallentare la perdita di peso.

5. Essere ossessionati dalla bilancia

Certamente il peso resta un indicatore utile per monitorare l’andamento del proprio obiettivo di dimagrimento, ma non bisogna dargli un’importanza eccessiva. Il peso può variare normalmente durante il giorno o la settimana per vari motivi (idratazione, ritenzione idrica, aumento muscolare, ecc.). Pesarsi ogni giorno può causare stress e ostacolare la motivazione se non si notano rapidi cambiamenti sulla bilancia.

Leggi anche :  Secondo la scienza, questi sono i chilometri che dovresti percorrere ogni giorno per snellire la tua figura

Optare per misure aggiuntive

Per comprendere in modo più globale e preciso i cambiamenti corporei legati al dimagrimento, è consigliabile combinare diversi metodi (dimensione della vita, indice di grasso corporeo, aspetto fisico allo specchio, ecc.).

6. Bere acqua insufficiente

L’acqua svolge un ruolo chiave nell’equilibrio del corpo, aiutando ad eliminare le scorie e controllando la sensazione di fame. Rimanere sufficientemente idratati aiuta anche a migliorare le prestazioni fisiche durante le sessioni sportive.favorendo così un migliore dispendio calorico.

Consigli per idratarsi correttamente

Una tecnica semplice per aumentare l’assunzione di acqua è berne un bicchiere prima di ogni pasto. Ciò facilita la digestione, contribuisce a una migliore sazietà e può quindi aiutare nella perdita di peso.

7. Mangiare troppo in fretta

Mangiare velocemente spesso ci impedisce di prestare sufficiente attenzione ai segnali di sazietà che il nostro corpo ci invia. Poiché gli ormoni richiedono un certo tempo per agire, deglutire il pasto in pochi minuti aumenta il rischio di consumare troppo senza nemmeno rendersene conto. Rallentare i ritmi di consumo e prendersi il tempo per assaporare ogni boccone aiuta a gestire meglio le porzioni, favorendo così la perdita di peso..

Diventando consapevoli di queste abitudini dannose e cambiandole, è più facile mettere tutte le possibilità dalla tua parte per raggiungere i tuoi obiettivi di perdita di peso. Un approccio globale ed equilibrato sia in termini di cibo che di sport rimane la chiave del successo.

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Moretti
Emma è un'autrice affascinata dall'attualità in tutte le sue forme, con un interesse particolare per l'esoterismo e la psicologia. I suoi scritti esplorano come gli eventi mondiali si intrecciano con i misteri della mente umana. Dotata di un talento per decifrare le sfumature sottili dell'attualità e collegarle a concetti psicologici ed esoterici, Emma offre ai suoi lettori prospettive uniche e approfondite. Si distingue per la sua capacità di rendere l'attualità e i temi complessi accessibili e avvincenti, condividendo con entusiasmo le sue scoperte e analisi per illuminare un vasto pubblico.
Pagina principale » Notizie » 7 abitudini terribilmente cattive che ti impediscono di perdere peso