3 metodi semplici e naturali per eliminare i vermi dal bidone della spazzatura all’aperto

Pubblicato su
di Emma Moretti

Non è raro trovare larve, chiamate anche vermi, nel bidone della spazzatura all’aperto. Queste piccole creature indesiderate sono attratte dai rifiuti alimentari nel bidone della spazzatura e possono rapidamente occupare quello spazio se non prendi provvedimenti per rimuoverli. Fortunatamente ce ne sono diversi consigli facili e naturali per eliminare i vermi dal bidone della spazzatura all’aperto. In questo articolo vi presenteremo tre tecniche semplici da mettere in pratica e che richiedono solo prodotti che probabilmente avete già in casa.

1. Utilizzare acqua bollente, sale e aceto

Per prima cosa, rimuovi il sacco della spazzatura contenente i rifiuti e versa una buona quantità di acqua bollente nella spazzatura per uccidere i vermi. L’acqua calda è uno dei metodi più efficaci per eliminare i vermi perché li uccide all’istante.

  • Primo stadio : Porta a ebollizione una grande pentola d’acqua.
  • Secondo passo : Rimuovi il sacco della spazzatura dal bidone della spazzatura all’aperto e controlla che non siano rimasti vermi all’interno.
  • Terzo passo: Versate l’acqua bollente nel bidone della spazzatura, avendo cura di ricoprire tutta la superficie interna per eliminare eventuali vermi presenti.
Leggi anche :  Caffè ai cereali, l'alternativa dimagrante alla caffeina per una pancia piatta

Successivamente aggiungere una manciata di sale e mezzo litro di aceto bianco. Lasciare agire l’impasto per alcune ore, quindi risciacquare con abbondante acqua pulita. Il sale è noto per le sue proprietà essiccanti e disinfettanti mentre l’aceto aiuta a neutralizzare i cattivi odori causati dai rifiuti organici.

Perché questo metodo funziona?

L’acqua bollente uccide istantaneamente i vermi e la loro fonte di cibo, i batteri presenti nei rifiuti. Il sale e l’aceto agiscono come detergenti naturali che aiutano a rimuovere eventuali residui e a prevenire la ricomparsa delle larve nel bidone della spazzatura.

3 metodi semplici e naturali per eliminare i vermi dal bidone della spazzatura all'aperto
3 metodi semplici e naturali per eliminare i vermi dal bidone della spazzatura all’aperto

2. Utilizzare detersivo e candeggina

Un altro modo efficace per rimuovere i vermi dal bidone della spazzatura all’aperto è usare detersivo e candeggina. Ecco come farlo:

  1. Primo stadio : Rimuovere il sacco della spazzatura contenente i rifiuti e verificare che non siano rimasti vermi all’interno.
  2. Secondo passo : Applicare generosamente detersivo sui lati e sul fondo del cestino. Per fare questo, puoi usare una spugna o una scopa.
  3. Terzo passo: Lasciare in posa almeno 30 minuti quindi risciacquare con abbondante acqua per eliminare tutti i residui di detersivo.
  4. Passaggio quattro: Termina la pulizia versando la candeggina diluita nel cestino. La miscela consigliata è composta da circa il 10% di candeggina e il 90% di acqua. Lasciare agire per alcune ore, quindi risciacquare abbondantemente con acqua pulita.
Leggi anche :  8 consigli per affrontare gli esami scolastici con serenità e benessere

Perché questo metodo funziona?

Il detersivo aiuta a rimuovere i vermi e altro sporco dalla spazzatura, mentre la candeggina ha proprietà disinfettanti e sbiancanti che aiutano a uccidere i batteri responsabili dei vermi. Ciò renderà il tuo cestino pulito e privo di odori.

3. Utilizzare terra di diatomee

Infine, se volete optare per una soluzione naturale e non tossica per eliminare i bigattini, la farina fossile è l’ideale. La terra di diatomee è una polvere minerale composta da fossili di diatomee, microrganismi acquatici responsabili delle sue proprietà insetticide.

  1. Primo stadio : Rimuovere il sacco della spazzatura contenente i rifiuti e verificare che non siano rimasti vermi all’interno.
  2. Secondo passo : Cospargere generosamente terra di diatomee sui lati e sul fondo del cestino. Puoi anche spargerlo attorno al bidone della spazzatura per creare una barriera che respinga i parassiti.
  3. Terzo passo: Lasciare agire per alcune ore, quindi rimuovere la farina fossile in eccesso con una scopa o una spazzola prima di utilizzare nuovamente il cestino.
Leggi anche :  Modi efficaci per eliminare definitivamente le occhiaie

Perché questo metodo funziona?

La farina fossile è un insetticida naturale che uccide i vermi danneggiandone l’esoscheletro. Inoltre, ha proprietà assorbenti che eliminano l’umidità e i cattivi odori responsabili della comparsa di larve bianche nel cestino della spazzatura.

In conclusione, ci sono alcuni consigli semplici e naturali per eliminare i vermi dal bidone della spazzatura all’aperto. Sia che tu scelga di utilizzare acqua bollente mescolata con sale e aceto, detersivo combinato con candeggina o anche farina fossile, queste tecniche sono efficaci e facili da implementare. Non esitare a testarli per trovare quello più adatto alla tua situazione e di’ addio ai vermi nella spazzatura!

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Moretti
Emma è un'autrice affascinata dall'attualità in tutte le sue forme, con un interesse particolare per l'esoterismo e la psicologia. I suoi scritti esplorano come gli eventi mondiali si intrecciano con i misteri della mente umana. Dotata di un talento per decifrare le sfumature sottili dell'attualità e collegarle a concetti psicologici ed esoterici, Emma offre ai suoi lettori prospettive uniche e approfondite. Si distingue per la sua capacità di rendere l'attualità e i temi complessi accessibili e avvincenti, condividendo con entusiasmo le sue scoperte e analisi per illuminare un vasto pubblico.
Pagina principale » Notizie » 3 metodi semplici e naturali per eliminare i vermi dal bidone della spazzatura all’aperto