3 consigli efficaci e naturali della nonna per pulire facilmente le fughe

Pubblicato su
di Emma Moretti

In una casa o in un giardino, le fughe delle pavimentazioni sono spesso messe a dura prova da sporco, muffe ed erbacce. Per ridare loro lucentezza senza ricorrere a costosi prodotti chimici dannosi per l’ambiente, esistono soluzioni ecologiche ed economiche basate sul know-how delle nostre nonne. Ecco tre metodi naturali ed efficaci per pulire a fondo le fughe delle finitrici senza sforzo.

Primo consiglio: aceto bianco con detersivo per piatti

L’aceto bianco è un vero e proprio alleato quotidiano per tante faccende domestiche. Lui è particolarmente efficace per disintasare ed eliminare macchie ostinate, nonché per prevenire la formazione di muffe. Quando si puliscono le fughe della pavimentazione, l’aceto bianco si rivelerà molto utile se mescolato con il detersivo per piatti.

Leggi anche :  Questi semi germogliati sono eccezionali per eliminare il grasso addominale

Come procedere ?

  1. Mescola due parti di aceto bianco con una parte di detersivo per piatti in un contenitore;
  2. Distribuisci l’impasto sulle fughe del tuo selciato utilizzando un pennello o uno spruzzatore;
  3. Lasciare agire per circa trenta minuti;
  4. Quindi strofinare le giunture della finitrice con una spazzola rigida per rimuovere lo sporco;
  5. Sciacquare accuratamente il pavimento con acqua pulita per rimuovere tutti i residui e trovare i percorsi puliti e liberi.

Questo metodo semplice e veloce ti permetterà di farlo riporta in vita le giunture della tua finitrice in pochissimo temposenza bisogno di prodotti chimici o costose macchine professionali.

3 consigli efficaci e naturali della nonna per pulire facilmente le fughe
3 consigli efficaci e naturali della nonna per pulire facilmente le fughe

Secondo consiglio: bicarbonato, un ingrediente versatile

Il bicarbonato di sodio è uno dei prodotti di punta della pulizia ecologica. Presenta numerose proprietà che lo rendono un componente essenziale per eliminare le impurità e ridare lucentezza a diverse superfici, comprese le fughe.

Leggi anche :  Che cosa è questo miracoloso smacchiatore di cui tutti parlano su Tiktok?

Quello che ti serve :

  • Bicarbonato di sodio;
  • Un po’ d’acqua tiepida;
  • Una spazzola rigida o un vecchio spazzolino da denti, perfetto per raggiungere gli angoli difficili da raggiungere.

Come procedere ?

  1. In un contenitore preparare una pasta mescolando due parti di bicarbonato di sodio con una parte di acqua tiepida;
  2. Applicare questa pasta sui giunti della finitrice;
  3. Lasciare agire per circa un’ora;
  4. Raschiare poi le fughe con la spazzola rigida, prestando particolare attenzione alle zone sporche;
  5. Sciacquare con acqua pulita per eliminare ogni traccia di bicarbonato.

Questo consiglio per il bicarbonato di sodio è molto efficace, in particolare contro macchie di grasso che possono incastrarsi nelle fughe rendendone difficile la pulizia.

Terzo consiglio: pietra argillosa per un’azione in profondità

Vero tesoro ecologico, la pietra d’argilla è composta da terracotta, argilla e sapone naturale. Permette di sgrassare, smacchiare e pulire a fondo diverse superfici, risultando delicato sulla pelle e rispettoso dell’ambiente. Per le fughe delle finitrici, questo prodotto miracoloso sarà il tuo alleato per ripristinarne la lucentezza.

Leggi anche :  Questo esercizio giapponese potrebbe aiutarti a perdere 5 chili in un solo mese

Come usarlo ?

  1. Bagnare leggermente le fughe utilizzando una bottiglia spray;
  2. Inumidire una spugna o una spazzola dedicata e strofinare la pietra argillosa per impregnare il tessuto;
  3. Applicare quindi questa pasta sulle fughe della pavimentazione, strofinando energicamente;
  4. Lasciare agire qualche minuto;
  5. Risciacquare con abbondante acqua per rimuovere i residui e ammirare il risultato.

Con questi tre consigli efficaci e naturali della nonna, pulire le fughe delle finitrici non è mai stato così facile. Potrai così dare nuova vita al tuo esterno senza danneggiare il nostro prezioso pianeta.

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Moretti
Emma è un'autrice affascinata dall'attualità in tutte le sue forme, con un interesse particolare per l'esoterismo e la psicologia. I suoi scritti esplorano come gli eventi mondiali si intrecciano con i misteri della mente umana. Dotata di un talento per decifrare le sfumature sottili dell'attualità e collegarle a concetti psicologici ed esoterici, Emma offre ai suoi lettori prospettive uniche e approfondite. Si distingue per la sua capacità di rendere l'attualità e i temi complessi accessibili e avvincenti, condividendo con entusiasmo le sue scoperte e analisi per illuminare un vasto pubblico.
Pagina principale » Notizie » 3 consigli efficaci e naturali della nonna per pulire facilmente le fughe