13 cose da non fare assolutamente venerdì 13 quando sei superstizioso

Pubblicato su
di Emma Moretti

Venerdì 13 è spesso considerato un giorno di sfortuna e di eventi strani. Se sei superstizioso, ecco un elenco di 13 cose da non fare in questo giorno speciale. Segui questi suggerimenti per evitare il disastro e trascorrere una giornata tranquilla.

1. Non guardare la luna piena

Luna piena ciò che accade venerdì 13 può amplificare gli inganni delle superstizioni. Evita di osservare la luna intorno a questa data, poiché potrebbe alimentare le tue paure e alimentare la tua immaginazione. Sei fortunato per una volta, il 14 ottobre 2023 è luna nuova.

Leggi anche :  Caffè ai cereali, l'alternativa dimagrante alla caffeina per una pancia piatta

2. Dimenticare l’ombrello chiuso all’interno

Apri un ombrello all’interno di un edificio si ritiene che porti sfortuna. Quindi, se vuoi davvero proteggerti da ogni possibile disgrazia, lascia l’ombrello ben chiuso quando non è necessario utilizzarlo.

13 cose da non fare assolutamente venerdì 13 quando sei superstizioso
13 cose da non fare assolutamente venerdì 13 quando sei superstizioso

3. Attenzione a sbadigliare senza la mano davanti alla bocca

Sbadigliare senza coprirsi la bocca sarebbe scortese, soprattutto quando si è in compagnia di altre persone. Ma oltre a ciò, sbadigliare venerdì 13 senza mettersi la mano sulla bocca potrebbe invitare gli spiriti maligni per entrare in te.

4. Gestisci la tua paura

Venerdì 13 può essere un giorno in cui Paura prendi la cima. Quindi, invece di soccombere all’ansia e alle superstizioni, cerca di gestire le tue paure circondandoti di vibrazioni positive. Parla con gli amici, ascolta musica rilassante o prova a controllare la respirazione.

5. Evitare di sedersi con i piedi su una sedia

Si dice che sedersi con i piedi su una sedia può portare a non sposarsi mai. Quindi, se sei single e superstizioso, evita questa posizione per avere maggiori possibilità di trovare l’amore.

Leggi anche :  8 consigli per affrontare gli esami scolastici con serenità e benessere

6. Attenzione al numero 13

Il numero 13 è spesso considerato sfortunato. Che sia in un albergo senza camera 13, sui biglietti della lotteria o anche sui numeri civici, è meglio evitare il più possibile questo numero.

Al ristorante

Quando siete in un ristorante, se siete in 13 a tavola, alcune persone superstiziose potrebbero vederlo come un segno di rovina imminente. Cercate quindi di evitare di avere 13 ospiti a pranzo o, se ciò è impossibile, perché non allestire una bella decorazione per spezzare questo simbolismo negativo?

Al lavoro

Se avete programmato un incontro importante per questo fatidico giorno, meglio posticipare la data per non rischiare di incontrare difficoltà o spiacevoli sorprese sul lavoro.

7. Preferisci le scale agli ascensori

Gli ascensori possono essere fonte di stress il venerdì 13, soprattutto se sono bloccati tra due piani. Per evitare tali inconvenienti e calmare i nervi, sali le scale nel giorno stabilito.

I 13 comandamenti per i superstiziosi venerdì 13
I 13 comandamenti per i superstiziosi venerdì 13

8. Apparecchia la tavola con cura

Se state organizzando un pasto a casa per questo venerdì 13, non dimenticate di apparecchiare con cura la vostra tavola. Ciò eviterà incidenti come la caduta di un coltello o la caduta di vetro che potrebbero essere interpretati come segni di sfortuna.

Leggi anche :  Modi efficaci per eliminare definitivamente le occhiaie

9. Non gettare sale sulla spalla sinistra

Il sale è carico di simboli positivi, ma è importante usarlo correttamente per evitare di portare sfortuna. Lanciarlo sopra la spalla sinistra allontanerebbe gli spiriti maligni, quindi non saltare questa pratica venerdì 13.

10. Fai attenzione agli incontri improbabili

Un venerdì 13 può essere fonte di incontri inaspettati. Rimani vigile sulle persone che incontri e sui luoghi che visiti per non attirare vibrazioni negative nei tuoi confronti.

11. Rispetta le superstizioni più comuni

Incontrare un gatto nero, passare sotto una scala o rompere uno specchio sono tutti esempi di superstizioni a cui credono molte persone. In questo venerdì 13 è più importante che mai rispettare questi segnali per non portare sfortuna.

12. Tocca il legno per scongiurare l’incantesimo

L’espressione “toccare il legno” deriva dal fatto che il legno è stato a lungo considerato un materiale sacro e protettivo. Il gesto consiste nel bussare leggermente sul legno per proteggere una persona o una situazione che evochiamo con il pensiero. Quindi non esitate a utilizzare questa pratica durante il vostro venerdì 13.

13. Mostra umorismo di fronte ai cattivi presagi

Infine, anche se sei superstizioso, ricorda che è importante mettere le cose in prospettiva e tenere presente che la maggior parte degli eventi negativi a cui possiamo imbatterci nella nostra vita quotidiana non dipendono dalla sfortuna. Quindi, di fronte ai cattivi presagi, prendili con umorismo e saper riderne piuttosto che drammatizzarle.

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Moretti
Emma è un'autrice affascinata dall'attualità in tutte le sue forme, con un interesse particolare per l'esoterismo e la psicologia. I suoi scritti esplorano come gli eventi mondiali si intrecciano con i misteri della mente umana. Dotata di un talento per decifrare le sfumature sottili dell'attualità e collegarle a concetti psicologici ed esoterici, Emma offre ai suoi lettori prospettive uniche e approfondite. Si distingue per la sua capacità di rendere l'attualità e i temi complessi accessibili e avvincenti, condividendo con entusiasmo le sue scoperte e analisi per illuminare un vasto pubblico.
Pagina principale » Notizie » 13 cose da non fare assolutamente venerdì 13 quando sei superstizioso