Home

La struttura

Dove siamo

Il residence

Il campeggio

I servizi

I prezzi

Da vedere

Fotogallery

 

 
 GLI EVENTI DA SEGUIRE NELLE PROVINCE DI REGGIO CALABRIA E VIBO VALENTIA  
     

TRADIZIONANDU - L’arte in tutte le sue declinazioni prende forma e vita nella splendida cornice ottocentesca di Piazza San Rocco a Cittanova; fin dalla prima edizione del 2008, l’impegno e il fine sono sempre stati l’esaltazione delle culture mediterranee in una dimensione globale e il recupero delle tradizioni e delle radici popolari, basi imprescindibili per lo sviluppo dell’arte locale in tutte le sue forme. Tradizionandu etnofest è musica cultura e arte. Di giorno seminari di lira, tamburello e djambè, di danza popolare calabrese, e salentina; ed escursioni trekking e in mountain bike nello splendido Parco Nazionale d’Aspromonte e anche un concorso di fotografia per i fotoamatori. Di sera stand di artigianato locale, di prodotti gastronomici, banchi di cucina calabrese dove degustare ottimi piatti e, soprattutto, i concerti. La musica è declinata nelle sue forme migliori: dalle melodie di lontane etnie mediterranee a quelle sfrenate della Calabria affinché ogni singola tradizione culturale musicale sia espressione locale e globale al tempo stesso.

CITTANOVA (RC) - dal 18 al 20 agosto 2017 - www.tradizionandu.eu

PALEARIZA - Il Paleariza, che vuol dire Antica Radice in greco di Calabria, è un festival etno-culturale-musicale che si svolge annualmente nell'area grecanica della provincia di Reggio Calabria, sin dal 1997 infatti costituisce il vero e proprio biglietto da visita etno-turistico e culturale dell’intera zona. Durante il Paleariza, nell’arco di una ventina di giorni si percorrono chilometri di strade spesso tortuose che portano ai bellissimi centri montani che nelle serate del festival aprono le loro porte ed offrono la loro tradizionale ospitalità ad un numeroso pubblico. I siti più disagevoli da raggiungere sono spesso i più affascinanti, come il centro abbandonato di Roghudi Vecchio, dove non c’è luce elettrica e bisogna accontentarsi di una scia di candele e di un piccolo generatore, oppure la Chiesa Bizantina di Santa Maria dei Tridetti, sito protetto dall’Unesco in quanto patrimonio dell’umanità. In coordinamento ad alcune date le guide ufficiali del Parco nazionale dell'Aspromonte organizzano un trekking che permette di raggiungere il luogo del concerto attraverso una lunga passeggiata alla scoperta delle bellezze naturalistiche di queste montagne. In ogni data gli abitanti del luogo collaborano allestendo bancarelle di specialità etnogastronomiche che offrono al pubblico di Paleariza la possibilità di entrare in contatto in modo diretto con importanti aspetti dell’antichissima cultura locale. Il Festival Paleariza, a partire dall’Edizione 2016, si inserisce a pieno titolo nelle attività del Parco Culturale della Calabria Greca per costituirne la radice simbolica e reale. Si prevede, pertanto, oltre agli eventi musicali, la realizzazione di altri eventi culturali quali rappresentazioni teatrali, workshop, mostre, proiezione di docufilm, visite guidate. Il Festival rafforza così la propria funzione di marcatore culturale della Calabria Greca e di strumento straordinario per la promozione del patrimonio naturalistico e culturale del territorio.

AREA GRECANICA - dal 1° al 19 agosto 2017 - www.paleariza.it - Parco Calabria Greca

U STEGG! - Nasce per avvicinare quanti lo vogliono alla conoscenza degli strumenti musicali, delle danze e dei canti e ai cibi della tradizione calabrese, ed è così che ogni anno per una settimana e poco più, gente proveniente dal resto d’Italia e non solo prende parte ai vari corsi e seminari che si organizzano nel piccolo borgo di Cataforio, tenuti da suonatori, cantanti e ballerini del luogo. Il tutto presso casolari, rughe (piazzole di fronte alle case caratterizzate spesso da rampicanti di vite e piante) nella natura incontaminata del luogo fra le piante di fichi d’India (ficarazzi), senza palchi e amplificazioni, con la maggior parte dei ragazzi del posto coinvolti direttamente nell’organizzazione e nella gestione dell’evento. Il culmine avviene alla sera, durante le “feste a ballu”, dove gli stagisti possono mettere in pratica quanto appreso durante le lezioni, e se la serata è quella giusta ci si ritrova a fare l’alba o nella piazza del paese fra chiacchiere e vino con qualche indigeno del posto, o sul promontorio del monte “Suso” fra le rovine dell‘antica città di Sant’Agata.

CATAFORIO - dal 20 al 25 agosto 2018 - www.ustegg.it

NICOTERA TARANTA FESTIVAL - Nella caratteristica scenografia di Piazza Garibaldi, a due passi dal Castello Ruffo, con la direzione artistica di Nino Cupitò, da alcuni anni il Nicotera Taranta Festival si fa strada tra gli appuntamenti tipici della cultura musicale popolare dell'area reggino-vibonese. L’associazione "Nicotera Taranta Festival" è anche supportata dall’Accademia Internazionale della Dieta Mediterranea di Nicotera e il Festival si snoda in una serie di concerti serali all’aperto, accompagnati da eventi collaterali come mostre, workshop e l’importante ed unica "Sagra regionale della Dieta Mediterranea e dell’emigrante" con la degustazione dei prodotti tipici. Nel corso degli anni sul palco del Festival si sono avvicendati i migliori gruppi di musica popolare calabrese. Molto nutrito il programma dell’edizione 2017, il cui slogan è “Io restu cà..!”: si comincia il 17 agosto con gli Etnosound e Taranta Nova dello Stretto; il 18 saliranno sul palco i Giamberiani con la loro musica tradizionale calabrese e i musicisti di Passione etnica – nuovo suono battente; il 19 saranno di scena gli Antigua e gli Etnopathos; nella serata finale del 20 agosto a scaldare il pubblico ci saranno i Tarantanovasound e la Skunchiuruti band live.

NICOTERA (VV) - dal 17 al 20 agosto 2017 - www.calabriasona.it

CAPO FESTIVAL - E' alla sua seconda edizione l'evento che si svolge in una delle frazioni di Ricadi, nel comprensorio di Capo Vaticano e che intende promuovere il territorio ripercorrendo storia cultura e tradizioni, attraverso sapori, suoni e ritmi del mediterraneo, rivalorizzare il territorio attraverso le bellezze che da sempre lo contraddistinguono: prodotti tipici, e quindi sapori, musica tradizionale, e quindi suoni, balli caratteristici, e quindi ritmi. L'obiettivo è quello di recuperare e far rivivere le importanti e secolari tradizioni enogastronomiche e musicali che caratterizzano il territorio del Capo Vaticano. La seconda edizione, sotto la Direzione artistica di Maurizio Pantano, annovera la presenza nella sezione musicale di Mimmo Cavallaro, oggi una delle massime espressioni della vitalità della tradizione musicale calabrese, il 6 agosto in Piazza Fontana a San Nicolò di Ricadi.

SAN NICOLO' DI RICADI - dal 4 al 6 agosto 2018 - Capofestival

cse

KAULONIA TARANTELLA FESTIVAL - Non è solo un festival, non è solo bella musica dal vivo, ma è soprattutto una curiosa e originale iniziativa che, complice un intero paese, Caulonia (RC), si trasforma ogni anno in un “laboratorio” estivo che riscopre il folklore e la cultura tradizionale calabrese attraverso corsi, seminari, concerti, feste “a ballo”, mostre, danze. Iniziativa singolare soprattutto per lo straordinario coinvolgimento di tutto il pubblico partecipante. L’aria che si respira a Caulonia durante il festival, l’entusiasmo e la creatività con cui gli abitanti hanno aderito all’iniziativa, consolidano un successo sempre in crescita. Il tarantella festival si è trasformato, in questi anni, in un fenomeno unico e inedito nel panorama dei festival etnici italiani. A Caulonia, numerosi partecipanti, ogni anno, hanno invaso il paese per seguire corsi di tarantella, tamburello, organetto, canto, liuteria tradizionale, fotografia etnografica.

CAULONIA - dal 26 al 29 agosto 2017 - www.kauloniatarantellafestival.it

FACIMU ROTA - Facimu Rota è l'invito pronunciato da colui che coordina (u mastru i ballu) la danza tradizionale nell'area del Poro, comunemente indicata come tarantella, una parola contenitore che omologa tutte le musiche e le danze del sud Italia. Facimu Rota è una festa e un momento di incontro in musica: un evento di danze e musica etnica calabrese che punta tutto non solo sullo stupore e la fascinazione che l’esperienza saprà dare, ma soprattutto sul contatto diretto con la tradizione, dal "Laboratorio Primi Passi – Suoni e danze della tradizione calabrese”, passando per gli allestimenti lungo le strade del borgo fino ai concerti itineranti. Le esecuzioni dei musicisti avvengono sempre dal vivo e i danzatori, maestri e allievi, potranno non solo sperimentare i movimenti delle danze tradizionali, ma soprattutto entrare in sintonia con la musica, imparare ad esprimersi in un modo che è insieme nuovo e antico, immergersi in una rete di significati che è sia sociale, culturale, rituale, musicale.
Dopo un anno di sosta, Facimu Rota riparte? ... Tenitevi (liberi).

MOTTA FILOCASTRO - 10 agosto 2017 - Festa della cultura popolare - www.iltocco.info

PALIO DI RIBUSA - Come ogni anno il comune di Stilo organizza il famoso "Palio di Ribusa", la rievocazione storica più importante della Calabria. Il Palio di Ribusa viene disputato dagli arcieri, dai balestrieri e dai cavalieri in rappresentanza degli antichi casali di Camini, Guardavalle, Pazzano, Riace, Stignano e della contea di Stilo, con gare di tiro con l'arco e in una giostra all'anello. Al vincitore va il palio dipinto a mano da un artista locale. Il nome del palio deriva dall'antica fiera di Ribusa che si teneva a Stilo sin dal 1600, come attestano due documenti trascritti dall'archivio notarile di Gerace, rogati nel 1650 e nel 1717, in cui si fa riferimento al cerimoniale della fiera. La fiera rappresentava un momento di festa, di contatti e di incontri.

STILO - 4 e 5 agosto 2018 - www.paliodiribusa.com

FILOCASTRUM FEST - Si tratta di un'occasione veramente unica per immergersi, quasi per incanto, nella magica atmosfera del medioevo. Il particolare periodo storico evocato è quello in cui Ruggero I D’Altavilla, Gran Conte di Sicilia e Calabria, nella seconda metà del secolo XI a Motta Filocastro, fece costruire un castello con dodici torri dove, per la naturale predisposizione alla difesa, trascorreva gran parte dell'anno insieme al suo seguito. Nell’incantevole centro storico di Motta Filocastro viene ricostruita una città medievale con mercati, artigiani, musici, commedianti, giocolieri, falconieri, trampolieri, sputafuoco, danzatrici, popolani e nobili, inseriti in un contesto urbano che conserva ancora ben presenti le tracce dell'antico passato. Da pomeriggio a notte avranno luogo azioni sceniche e interventi musicali, sono previsti combattimenti e dimostrazioni d’arme all’accampamento militare. Nel contesto degli addobbi e delle scenografie predisposte dai quartieri, si aprono le caratteristiche taverne che presentano piatti particolarmente ricercati, si allestiscono botteghe artigiane, si attrezzano laboratori, si realizzano spettacoli itineranti con coinvolgimento degli spettatori, il tutto in un clima di grande festosità, in compagnia di giocolieri, giullari, saltimbanchi.

MOTTA FILOCASTRO - non si tiene nel 2017 - www.iltocco.info

ROCCELLA JAZZ FESTIVAL - Da oltre trent'anni, Roccella Jonica ospita un importante festival di musica Jazz, noto come "Roccella Jazz festival - Rumori Mediterranei", il cui cartellone annovera artisti di fama mondiale. Nel passato, tra gli altri, sono stati ospiti: Noa, Maceo Parker, Steve Coleman, John Patitucci, Joe Henderson, Wayne Shorter, Paolo Fresu, Stefano Bollani, Dee Dee Bridgewater, Sara-Jane Morris. Le location storiche del festival sono la spettacolare cornice del Teatro al Castello di Roccella Jonica - posto su una roccia a picco che domina la cittadina e guarda il mare - dell’Auditorium e dell’ex Convento dei Minimi e il caratteristico spazio al Porto delle Grazie. Il festival, che alterna preziosissimi concerti a seguitissimi seminari e laboratori specifici, sarà caratterizzato, come al solito, da un cartellone ricco di novità musicali, progetti originali e stelle di prima grandezza del firmamento jazzistico internazionale. L'edizione 2017 è caratterizzata da una dedica speciale a Rino Gaetano "A me piace il Sud" e da grandi nomi, da Giovanni Tommaso a Tuck & Patti, da Antonella Ruggiero a Jonathan Finlayson e James Taylor Quartet.

ROCCELLA JONICA - dal 12 al 24 agosto 2017 (XXXVII Ed.) - www.roccellajazz.org

ECOJAZZ FESTIVAL - Per non dimenticare. - Ecojazz è il festival di musica che si svolge ormai da 26 anni nella provincia di Reggio Calabria, ospitando numerosi artisti italiani e internazionali come Noah, Sarah Jane Morris, Sergio Cammariere, Hiram Bullock, Paolo Fresu, Stefano Bollani, Maria Joao, Trilok Gurtu, Enrico Rava, Joey Calderazzo, Dave Douglas, Jerry Bergonzi, Gabriele Mirabassi, Billy Cobham, Nicola Arigliano e tanti tanti tanti altri. La manifestazione è nata nel 1992, nel periodo delle stragi di via d'Amelio e di Capaci, ed è da sempre dedicata alla memoria del giudice Antonino SCOPELLITI, il magistrato di Campo Calabro ucciso il 9 agosto 1991, e di tutte le vittime per la giustizia. Tradizionale e suggestivo è il concerto di apertura all'alba del 2 agosto, sulla spiaggia ... "Il jazz incontra la Fata Morgana". Gli artisti che quest'anno porteranno il loro talento sulle rive dello stretto sono: John De Leo, Richard Bona, Toquinho e Selma Hernandes, Felice Clemente, Robertinho De Paula e Fabrizio Bosso, Diane Schuurr, Luca Scorziello.

Reggio Calabria - dal 2 all'8 agosto 2017 - www.ecojazz.it

LE SAGRE PAESANE - Ogni sera, soprattutto ad agosto, c'è l'occasione per visitare un paese diverso, dove, a cura della locale pro-loco, viene organizzata una sagra paesana in onore di uno dei numerosi prodotti tipici calabresi. Normalmente il clima è quello della festa folkloristica con canti e balli tradizionali. In un momento in cui la musica popolare calabrese viene riscoperta e riproposta in chiave moderna con nuove sonorità, senza però perdere di vista l’espressione folklorica che la caratterizza, frequentando le sagre paesane è il modo più semplice per conoscere queste sonorità, assistendo ai concerti dei gruppi che meglio hanno saputo rielaborare la tradizione musicale calabrese quali: Mimmo Cavallaro, Cosimo Papandrea, Etnosound, Gioia Popolare, Lira Battente, Lisarusa, Marasà, Mattanza, Nuovo Suono Battente, Parafoné, Ritmo Popolare, Scialaruga, TaranProject, Tarantasound, Zona Briganti.

   CALENDARIO DELLE SAGRE * tra parentesi la distanza in Km dal villaggio   

JOPPOLO - 18 luglio - Sagra paesana (14)
BAGNARA - 24 luglio - Sagra dell'alalunga (40)
TROPEA - 25-27 luglio - Sagra pesce azzurro e cipolla rossa (38)
PIZZO - 27 luglio - Sagra del pesce (44)

SCILLA - agosto - Sagra del pesce spada (49)
PALMI - 2 agosto - Sagra della struncatura (20)
S. FERDINANDO - 3 agosto - Sagra paesana (3)
LIMBADI - 3 agosto - Sagra del contadino (10)
PARGHELIA - 3 agosto - Sagra del pesce azzurro (38)
JOPPOLO - 4 agosto - Sagra del polipo (14)
S. COSTANTINO - 6 agosto - Sagra da pitta china (25)
CARONI di LIMBADI - 6 agosto - Sagra di Tagghjarini (11)
GEROCARNE - 6 agosto - Sagra della capra (48)
CARIA - 6 agosto - Sagra della surjaca (30)
MELICUCCA' di DINAMI - 6 agosto - Sagra di maccaruna (27)
PANNACONI di CESSANITI - 6 agosto - Sagra di Flej e Ciceri (35)
NICOTERA MARINA - 6 agosto - Sagra del pesce (7)
COMERCONI - 7 agosto - Sagra del vino (13)
MANDARADONI DI LIMBADI - 7 agosto - Sagra della strangugghia (15)
CIANO di GEROCARNE - 8 agosto - Sagra di maccarruna (39)
SPILINGA - 8 agosto - Sagra della nduja (25)
POLIA - 8 agosto - Sagra di filatiedi (67)
PARAVATI di MILETO - 8 agosto - Sagra della nduja (20)
PISCOPIO - 8 agosto - Sagra dell'orto (36)
NICOTERA - 9 agosto - Sagra paesana (8)
MAMMOLA - 9 agosto - Sagra dello stocco (40)
SANT'ONOFRIO - 9 agosto - Sagra paesana (40)
ARENA - 9 agosto - Sagra delle zeppole (42)
PALMI (Tonnara) - 10 agosto - Sagra del pesce spada (15)
CARONITI DI JOPPOLO - 10 agosto - Sagra del formaggio (20)
BADIA - 10 agosto - Sagra paesana (10)
BRATTIRO' DI DRAPIA - 10 agosto - Sagra del vino (28)
SERRA SAN BRUNO - 10 agosto - Sagra da pitta china (57)
S. FERDINANDO - 10 agosto - Sagra del pesce (3)

 GEROCARNE - 11 agosto - Sagra della trippa (49)
 LIMBADI - 11 agosto - Sagra da suppressata (10)
 PIZZO - 11 agosto - Sagra del tartufo gelato (44)
 SCALITI di FILANDARI - 11 agosto - Sagra delle tagliatelle (24)
 ZUNGRI - 11 agosto - Sagra dei prodotti del Poro (32)
 CITTANOVA - 12 agosto - Sagra Nazionale dello stocco (28)
 SERRA SAN BRUNO - 12 agosto - Sagra del fungo porcino (57)
 FILANDARI - 12 agosto - Sagra della fileja (25)
 FILADELFIA - 12 agosto - Sagra della trippa (65)
 DINAMI - 12 agosto - Sagra paesana (27)
 PREITONI di NICOTERA - 12 agosto - Sagra del vino locale (12)
 RICADI - 13 agosto - Sagra della cipolla rossa di Tropea (30)
 CARONI di LIMBADI - 13 agosto - Sagra di tagghjarini (11)
 BRIATICO - 13 agosto - Sagra di fileja (40)
 BADIA - 13 agosto - Sagra della frittelle (10)
 STEFANACONI - 16 agosto - Sagra del pane casareccio (37)
 POLIA - 16 agosto - Sagra paesana (67)
 ZAMBRONE - 17 agosto - Sagra del gelato (37)
 PIZZO - 17 agosto - Sagra del tonno (44)
 S. FERDINANDO - 18 agosto - Sagra del pesce (3)
 MONTEPORO - 18 agosto - Sagra del formaggio tipico (25)
 ZAMBRONE - 18 agosto - Sagra aramonese (37)
 SAN MARCO di CESSANITI - 18 agosto - Sagra di fileja (32)
 MONTEPORO - 20 agosto - Sagra del porco (25)
 FRANCICA - 20 agosto - Sagra dell'olio extravergine d'oliva (30)
 VAZZANO - 20 agosto - Sagra pipi arrustuti e patati (47)
 VALLELONGA - 20 agosto - La zippulata (56)
 MONGIANA - 20 agosto - Sagra del cinghiale (46)
 PARGHELIA - 22 agosto - Sagra della zeppola (38)

 PIANA di CESSANITI - 2 settembre - Sagra paesana (33)
 ROMBIOLO - 13 settembre - Sagra del maiale (21)
 MAIERATO - 21 settembre - Sagra della salsiccia (47)

  * Alcune date sono ormai consolidate (in grassetto), alte possono subire variazioni; pertanto, dovranno essere verificate presso la PROLOCO organizzatrice.  
   Clicca per vedere  "I LUOGHI"  da non perdere e  "LE TRADIZIONI"  da scoprire.  

 

 
 
 

 Home

 La struttura

 Dove siamo

 Il residence

 Il campeggio

 I servizi

 I prezzi

 Da vedere

 Fotogallery

 

MARIS - Contrada Mortelletto s.n.c. - 89844 Nicotera Marina (VV) - tel. 0963 887834 - 347 2202387 - P.IVA 02635490796 - Privacy